Diocesi di Parma

2020 Diocesi di Parma: un percorso intenso

LogoDiocesi2020Non solo arte, ma anche eventi celebrativi, culturali, impegni caritativi: sono i diversi aspetti del percorso 2020 Diocesi di Parma, presentato giovedì scorso nella solenne cornice del Museo diocesano, dove gli stessi reperti esposti sono eloquenti, permettendo ai visitatori di toccare i valori evangelici che li hanno ispirati. Percorso, come è stato ribadito dai diversi interventi, che non è parallelo rispetto a quello della collettività parmense, ma ben si intreccia con un proprio specifico contributo. Consapevoli di essere depositari di un patrimonio – ha commentato il Vescovo – «che ha offerto uno stile di vita che si misura sull’oggi e si protende sul domani».

Ha espresso gratitudine l’assessore alla cultura, Michele Guerra, «per la riflessione e la condivisione di un tempo diverso, il tempo sacro. Tempo che sembra fuori portata per la nostra, che sembra rallentare i processi di ragionamento e che invece va riconquistato e riproposto ai nostri cittadini, ma anche a noi stessi, per cercare di capire quale azione portare a termine». A beneficio di una vita buona per tutti.
E se si è sottolineato l’importanza dell’opera di restituzione alla città della chiesa di San Francesco del Prato, «opera che sembrava impossibile, e che porterà – secondo il vescovo – a ridisegnare anche il centro storico» e la cui consacrazione – secondo Guerra – può assurgere a simbolo di Parma 2020, non sono mancate attenzioni ad altre importanti iniziative. Come la «discesa dei mesi antelamici (che prevede anche un adeguamento temporaneo per le persone diversamente abili, come ha spiegato Sauro Rossi, presidente della Fabbriceria) – nel periodo tra maggio e ottobre – che vedrà l’associarsi di un impegno di carità: la contribuzione per la ristrutturazione di un alloggio della Caritas», considerato il bisogno di casa in città.

Piazza Duomo, ma non solo: lo ha ben ricordato don Lorenzo Montenz, canonico della Cattedrale e coordinatore della Commissione diocesana Parma 2020, spiegando come il calendario contempli anche progetti delle associazioni, delle parrocchie e delle famiglie religiose, che esprimono – nella varietà delle iniziative – comuni valori fondanti.

Media partner sarà Vita Nuova che, nell’accompagnare il 2020, porta al culmine così il centenario della propria storia.

(tratto da Vita Nuova del 22 dicembre 2019)

Admin, Cookies, Privacy

Diocesi di Parma

Piazza Duomo, 1
43121 Parma
Tel: 0521 380500
E-mail: e

Modulo Contatti

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile
il funzionamento di alcune componenti. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookies.