Pastorale Giovanile - Diocesi di Parma

2016 GIUBILEORAGAZZI SCHEDE

In preparazione al Giubileo dei ragazzi, che si terrà dal 22 al 25 aprile a Roma, è disponibile un sussidio per catechisti ed animatori. 
Si tratta di 5 schede che possono aiutare i ragazzi a vivere meglio questo evento. Ogni scheda affronta un TEMA relativo all'Anno della Misericordia, possono essere utilizzate (tutte o solo alcune) per preparare qualche incontro in vista del pellegrinaggio.

Puoi scegliere se scaricare l'intero sussidio (clicca qui) o se invece scaricare le schede singolarmente (clicca sul nome della relativa scheda sotto)

Questi i temi delle singole schede:
scheda UNO: il pellegrinaggio come esperienza di comunione ecclesiale;
scheda DUE: il Giubileo come esperienza che converte i cuori;
scheda TRE: Gesù è il volto della misericordia di Dio.
scheda QUATTRO: essere misericordiosi nel pensare, nell’agire, nel vivere ogni giorno.
scheda CINQUE: l’impegno della testimonianza e l’attesa per i frutti della semina.

I contenuti di ogni scheda sono organizzati secondo una struttura fissa: uno SCHEMA iniziale che definisce i punti essenziali della scheda; una proposta di ATTIVITA’ per il gruppo; e una traccia di PREGHIERA, accompagnata da un’OPERA D’ARTE, per il momento di spiritualità.

Buon cammino verso il Giubileo!

 

MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO PER IL GIUBILEO DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE
"Crescere misericordiosi come il Padre"

2016 giubileo papa01

 

Carissimi ragazzi e ragazze,

la Chiesa sta vivendo l’Anno Santo della Misericordia, un tempo di grazia, di pace, di conversione e gioia che coinvolge tutti: piccoli e grandi, vicini e lontani. Non ci sono confini o distanze che possano impedire alla misericordia del Padre di raggiungerci e rendersi presente in mezzo a noi. Ormai la Porta Santa è aperta a Roma e in tutte le Diocesi del mondo.

Questo tempo prezioso coinvolge anche voi, cari ragazzi e ragazze, e io mi rivolgo a voi per invitarvi a prenderne parte, a diventarne i protagonisti, scoprendovi figli di Dio (cfr·1 Gv 3,1). Vi vorrei chiamare uno a uno, vi vorrei chiamare per nome, come fa Gesù ogni giorno, perché lo sapete bene che i vostri nomi sono scritti in cielo (Lc10,20), sono scolpiti nel cuore del Padre che è il Cuore Misericordioso da cui nasce ogni riconciliazione e ogni dolcezza.

Il Giubileo è un intero anno in cui ogni momento viene detto santo affinché diventi tutta santa la nostra esistenza. È un’occasione in cui scopriremo che vivere da fratelli è una grande festa, la più bella che possiamo sognare, la festa senza fine che Gesù ci ha insegnato a cantare attraverso il suo Spirito. Il Giubileo è la festa a cui Gesù invita proprio tutti, senza distinzioni e senza escludere nessuno. Per questo ho desiderato vivere anche con voi alcune giornate di preghiera e di festa. Vi aspetto numerosi, quindi, nel·prossimo mese di aprile.

“Crescere misericordiosi come il Padre” è il titolo del vostro Giubileo, ma è anche la preghiera che facciamo per tutti voi, accogliendovi nel nome di Gesù. Crescere misericordiosi significa imparare a essere coraggiosi nell’amore concreto e disinteressato, significa diventare grandi tanto nel fisico, quanto nell’intimo. Voi vi state preparando a diventare dei cristiani capaci di scelte e gesti coraggiosi, in grado di costruire ogni giorno, anche nelle piccole cose, un mondo di pace.

La vostra è un’età di incredibili cambiamenti, in cui tutto sembra possibile e impossibile nello stesso tempo. Vi ripeto con tanta forza: «Rimanete saldi nel cammino della fede con la ferma speranza nel Signore. Qui sta il segreto del nostro cammino! Lui ci dà il coraggio di andare controcorrente. Credetemi: questo fa bene al cuore, ma ci vuole il coraggio per andare controcorrente e Lui ci dà questo coraggio! Con Lui possiamo fare cose grandi; ci farà sentire la gioia di essere suoi discepoli, suoi testimoni. Scommettete sui grandi ideali, sulle cose grandi. Noi cristiani non siamo scelti dal Signore per cosine piccole, andate sempre al di là, verso le cose grandi. Giocate la vita per grandi ideali!» (Omelia nella Giornata dei Cresimandi e Cresimati dell’Anno della Fede, 28 aprile 2013).

Non posso dimenticare voi, ragazzi e ragazze che vivete in contesti di guerra, di estrema povertà, di fatica quotidiana, di abbandono. Non perdete la speranza, il Signore ha un sogno grande da realizzare insieme a voi! I vostri amici coetanei che vivono in condizioni meno drammatiche della vostra, si ricordano di voi e si impegnano perché la pace e la giustizia possano appartenere a tutti. Non credete alle parole di odio e di terrore che vengono spesso ripetute; costruite invece amicizie nuove. Offrite il vostro tempo, preoccupatevi sempre di chi vi chiede aiuto. Siate coraggiosi e controcorrente, siate amici di Gesù, che è il Principe della pace (cfr·Is 9,6), «tutto in Lui parla di misericordia. Nulla in Lui è privo di compassione» (Misericordiae Vultus, 8).

So che non tutti potrete venire a Roma, ma il Giubileo è davvero per tutti e sarà celebrato anche nelle vostre Chiese locali. Siete tutti invitati per questo momento di gioia! Non preparate solo gli zaini e gli striscioni, preparate soprattutto il vostro cuore e la vostra mente. Meditate bene i desideri che consegnerete a Gesù nel Sacramento della Riconciliazione e nell’Eucaristia che celebreremo insieme. Quando attraverserete la Porta Santa, ricordate che vi impegnate a rendere santa la vostra vita, a nutrirvi del Vangelo e dell’Eucaristia, che sono la Parola e il Pane della vita, per poter costruire un mondo più giusto e fraterno.

Il Signore benedica ogni vostro passo verso la Porta Santa. Prego per voi lo Spirito Santo, perché vi guidi e vi illumini. La Vergine Maria, che è Madre di tutti, sia per voi, per le vostre famiglie e per tutti coloro che vi aiutano a crescere in bontà e grazia, una vera Porta della Misericordia.

Dal Vaticano, 6 gennaio 2016, Solennità dell’Epifania del Signore

FRANCESCO

 Per scaricare il messaggio di Papa Francesco in pdf clicca qui.

2016 giubileoiscrizione

A chi è rivolto: per tutti i ragazzi dai 13 ai 16 anni (annate 2000...2003)

Costo: 180 euro
La quota comprende: trasferimenti con corriera, alloggio presso una parrocchia di Roma e i pasti dalla colazione del secondo giorno al pranzo del giorno di ritorno.
E' possibile aggiungere al costo complessivo l'assicurazione sanitaria e l'assicurazione per la rinuncia al viaggio (motivi sanitari) al costo complessivo di € 6 (da pagarsi contestualmente al bonifico).
N.B.: per la cena del primo giorno è previsto pranzo al sacco.

Cosa fare per iscriversi:

1) Scaricare il modulo di iscrizione da qui

2) Compilare il modulo, firmarlo (per i minorenni ci vuole la firma di un genitore) e scannerizzarlo

3) Esegire il bonifico in unica soluzione con le seguenti note, e salvando il pdf del bonifico
Banca: Cariparma - Crédit Agricole
Beneficiario: Ufficio di Pastorale Giovanile di Parma
IBAN: IT89N0623012700000036820572

4) Inviare la ricevuta del bonifico e la scansione del modulo di iscrizione all'indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Termine per le iscrizioni: 15 febbraio 2016.

Per ulteriori informazioni ci puoi contattare all'indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2016 giubileoprogramma

 

ROMA, 22-25 APRILE 2016

Venerdì 22 aprile
Ore 14: partenza per Roma (Luogo di ritrovo da definire). 

Sabato 23 aprile 
Dalle ore 9.00
Arrivo e preparazione per la confessione presso le tre chiese giubilari (San Salvatore in Lauro, Santa Maria in Vallicella e San Giovanni Battista dei Fiorentini)

Ore 11.00-18.00
Arrivo a San Pietro per le confessioni (nella piazza) e il pellegrinaggio per gruppi (passaggio della Porta Santa e professione di fede sulla Tomba di Pietro). Animazione liturgica in piazza.

Ore 18.00-20.00
Trasferimento da piazza San Pietro allo Stadio Olimpico

Ore 20.00-22.00
Grande festa allo Stadio Olimpico

Domenica 24 aprile
Ore 10.00
Celebrazione della Santa Messa presieduta da Papa Francesco a San Pietro

Ore 15.00-18.00
Continua il pellegrinaggio alla Porta Santa, per quanti si sono iscritti per il giorno di domenica, e visita ad alcuni luoghi di testimonianza, con brevi catechesi

Lunedì 25 aprile
Visita ai luoghi di testimonianza e altri pellegrinaggi nella città 

Giubileo Ragazzi

In Calendario

01
Ott
Presentazione delle iniziative PG e veglia per il Sinodo dei Giovani

Prossimi Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Dove siamo

c/o Centro Pastorale Diocesano
viale Solferino 25, Parma